Change your region Beaudesert

Bookmark and Share Share

Nonostante le stime molto incerte, i tablet continuano ad affascinare gli utenti per design, caratteristiche tecniche e portabilità. Rispetto al successo di qualche mese fa, la categoria ha subito una lieve frenata, ma le aziende continuano a "sfornare" nuovi modelli declinati in più dimensioni, con piattaforme hardware diverse e soluzioni progettuali migliorate. Gli iPad probabilmente rimangono i protagonisti del settore, ma grazie ai nuovi processori Intel Bay Trail più economici e alla disponibilità gratuita della licenza di Windows 8.1 per dispositivi di "piccola taglia", le alternative low-cost si sono moltiplicate.

Quasi tutte le principali aziende hi-tech hanno lanciato (o stanno per farlo) tablet low cost con Android e Windows 8.1 al prezzo base di 100-150 euro, mettendo in ombra i tablet di "fattura cinese", gli stessi che per mesi hanno conquistato l'interesse degli utenti per il loro imbattibile rapporto qualità/prezzo. I tablet cinesi quindi non sono più così convenienti come qualche tempo fa, ma vale comunque la pena seguire il mercato asiatico (almeno per i brand più popolari), perché rappresenta un "termometro" dell'intero settore. Le aziende cinesi sono sempre le prime ad adottare un processore più performante o un display più definito, quindi perché non informarsi? Ecco quindi gli ultimi tablet CHUWI, VIDO, ONDA lanciati o annunciati in Cina nell'ultimo mese.

CHUWI V88 e V99i

Chuwi ha lanciato in Cina due nuovi dispositivi, chiamati V88 e V99i. Il primo è un tablet da 7.9 pollici Retina (2048 x 1536 pixel) con processore Rockchip RK3288 da 1.8GHz, che dovrebbe garantire prestazioni superiori del 50% rispetto al SoC RK3188. La dotazione è completata da 2GB di memoria RAM, 16GB di memoria inetrna e due fotocamere (anteriore e posteriore).

Il fratello maggiore si chiama Chuwi V99i ed integra un display da 9.7 pollici Retina ed un processore quad-core Intel Atom Z3735D da 1.83GHz (Bay Trail-T a 22nm), che totalizza 35000 punti ad AnTuTu (mica male!). E' provvisto di modem 3G per la connettività in movimento e di un telaio da 7.9 millimetri di spessore. Questo modello sarà sul mercato per agosto-settembre.

VIDO ha annunciato un tablet da 7 pollici con processore octa-core, M87. Questo dispositivo è eccezionale sulla carta: possiede un display IPS da 7 pollici WUXGA (1920 x 1200 pixel), un processore octa-core MediaTek MT6592 da 1.7GHz (con GPU Mali 450), 2GB di memoria RAM LPDDR3 e 16GB di storage interno. Non manca il 3G, il Bluetooth 4.0 e il GPS, due fotocamere da 5 e 8 megapixel (F2.4) ed una batteria da 3000 mAh. VIDO M87 pesa solo 266 grammi ed il suo equipaggiamento hardware è contenuto in un telaio (bianco, oro o nero) da soli 8.2 millimetri di spessore. Il prezzo e la data di lancio non sono ancora noti.

VIDO W11C è un tablet con processore Intel e sistema operativo Windows 8.1. La scheda tecnica riporta un display da 10.1 pollici IPS (AUO) con risoluzione di 1920 x 1200 pixel, un SoC Bay Trail a 64bit, 2GB di memoria RAM e 64GB di storage. Per 1999 yuan (circa 320 dollari), avrete anche una batteria da 8400 mAh, giroscopio, sensore di luce ambientale, GPS e slot per schede di memoria.

ONDA V989

ONDA ha annunciato il nuovo V989 con processore AllWinner UltraOcta A80T, composto da Cortex-A15 e Cortex-A7 in configurazione big.LITTLE. Si sa ancora poco di lui (le informazioni arriveranno a breve), non si conosce la scheda tecnica completa, il suo design, il prezzo e la disponibilità, ma per certo il nuovo SoC Allwinner A80T con grafica PowerVR G6230 totalizza un punteggio di 15630 al 3DMark edi 48102 ad AnTuTu (davvero molto alto).

Published: Jul 17, 2014 5:06pm by tiny8388.

Tags:

0 comments

Comments

Log in or register to add your comment.

About Author

Default_user_medium

tiny8388

Advertise on OurPatch

Are you interested in advertising on OurPatch? Know what your options are. Request information on your advertising options.

Copyright OurPatch 2007-2019 [2.0] Rails 3.2.11